The Blog

“Datemi un account e vi solleverò il mondo”

Già, sono certo che se il grande Archimede fosse vissuto nel XXI secolo avrebbe certamente rivisto la sua celebre citazione.
In un mondo sempre più connesso, essere presenti online è obbligatorio

Aziende innovative, professionisti lungimiranti, persone comuni…tante realtà differenti, unite in un unico credo: quello dei SOCIAL MEDIA

Per farti capire l’importanza di quello di cui stiamo parlando, voglio darti qualche dato: secondo gli studi fatti, nel 2016 gli utenti italiani attivi sui Social Media risultavano essere 28 milioni. Immagino già che cosa starai pensando, ma aspetta un secondo..non è finita!
Secondo lo stesso report, nel 2020 questo dato ha raggiunto la soglia dei 35 MILIONI, più della metà dell’intera popolazione!

Ma veniamo alla domanda fondamentale: quali sono i Social Media più utilizzati dalle aziende, che nascondono maggiori opportunità di business?

In pole position troviamo l’intramontabile Facebook che, con i suoi 1,5 miliardi di utenti, consente alle aziende di farsi conoscere da una fetta di mercato ENORME e di potersi creare una REPUTAZIONE condividendo articoli, foto e chi più ne ha più ne metta.

Fino a qualche anno fa, a questo punto avremmo certamente parlato di Twitter ma penso che oggi sia doveroso inserire il tanto amato Instagram in classifica, l’unico social che punta tutto su contenuti visuali accattivanti. 
Lo sapevi che circa 200 milioni di utenti Instagram visita un PROFILO AZIENDALE almeno una volta al giorno? Credo proprio che valga la pena esserci.

Tornando a Twitter: se non sei costante nella pubblicazione, non farlo. Se al contrario ti senti in grado di pubblicare in modo continuativo e di parlare della tua azienda in modo breve, conciso e con frasi rilevanti, allora sì..Twitter può offrire visibilità e contatti da aggiungere alla tua lista di appuntamenti!

Linkedin è il social media professionale per antonomasia, quello che permette all’impresa di dare vita ad una rete di contatti lavorativi, condividere contenuti legati alla sfera del business e costruirsi un’immagine in base al proprio operato aziendale.
Tra tutti quanti è certamente il canale più “informale” attraverso il quale si può scegliere di rapportarsi. 

Sono senza dubbio da non sottovalutare le opportunità che Social Media come Youtube o il giovanissimo TikTok possono offrire alle attività: la creazione di video, che siano articolati e lunghi o brevi e divertenti, ha sempre un certo fascino sugli utenti. Ma anche in questo caso, la costanza premia: un profilo DEVE obbligatoriamente essere attivo! 

Mi sembra ovvia, arrivati a questo punto, la veridicità della celebre frase ”SE NON CI SEI, NON ESISTI”. 
E tu? Pensi che sia giunta l’ora di ESSERCI?

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER SUBITO 50€

Per Te un BUONO di 50€ da Utilizzare come sconto su tutte le soluzioni Tuo Hosting